L’obiettivo non è combattere la mente ma esserne testimoni.

Swami Muktananda


Percepire lo sguardo che si addentra e illumina fino a raggiungere lo spazio della conoscenza dove gli opposti si riconoscono e uniscono

Un nuovo senso armonico pacifica il pensiero e porta l’attenzione ad accogliere la verità celata nell’apparenza

Una visuale dilatata e colma di vitalità superiore, un incanto originario che affiora come sapere cosmico figlio di una dualità riconciliata

kalpayoga.002a